I Guadiani di Atlantide

giovedì, ottobre 13, 2005

Gli uomini e la fortuna

Gli uomini hanno una fortuna che non se la meritano!

Sabato, dico sabato, si sposa una mia amica e mia madre è da settimana scorsa che mi stressa perchè decida come mi vestirò quel giorno.
Alla fine l'ho accontentata dicendole che metterò il gessato.
Speravo fosse finita lì.
Da che le ho detto ciò ha cominciato "provalo che così vediamo se è da stringere/stirare/farci qualcosa"
E l'ho provato.
E per prevenire rappresaglie ho anche messo le scarpe che probailmente metterò sabato.
Credete sia bastato? NO

Ora vule sapere cosa metterò sotto la giacca!

Ma non posso semplicemente aprire l'armadio sabato mattina e metetrmi quello che mi attira in quel momento?

Gli uomini hanno una fortuna che non se la meritano!

5 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Zen ha detto...

Non ho mica capito perché il fatto che tua madre ti (con rispetto parlando) rompa le balle sia qualcosa che dipende dal fatto di essere o meno un uomo... O_o

Zen

Kitchan ha detto...

Non dipende dal fatto di essere un uomo o una donna.
Centra col fatto che voi uomini, potete scegliere tra mettere:
a) un completo
b) uno spezzato

L'unica cosa è ricordare di mettere le calze in tinta con la cravatta.
Ergo potete aprire l'armadio la mattina della cerimonia e decidere in quel momento, senza che nessuno cominci a rompervi le scatole 15 giorni prima.

Locomotiva ha detto...

Anche gli uomini hanno una mamma.
E la mia brontola per come sono vestito anche quando vado a lavorare. Esci così? dice.
Dovrò mica mettermi lo spezzato con la cravatta in tinta per lavorare? Faccio il fabbro.

Kratos ha detto...

Mi associo... non è che essere uomini metta al riparo da una madre rompimaroni...in effetti è solo da quando ho raggiunto la (più o meno) totale indipendenza economica che sono libero di vestirmi come cavolo mi pare. Cionnostante se il più delle volte ancora se ne esce con commenti più o meno piccati... che però adesso posso ignorare bellamente...
è la natura delle mamme... che ci volete fare... :-P

Stè