I Guadiani di Atlantide

martedì, novembre 22, 2005

Ok

Come direbbe Eowyn, sono proprio sfavata!
E la cosa che mi da più fastidio è che non riesco a capire cosa cavolo mi piglia.
  • Ho passato un weekend stupendo: ho cenato al ristorante giapponese col Grand Moff, il fratellino, il Vime, mia sorella e moroso; ho dormito dal fratellino; mi sono comprata un libro e ne ho regalato uno per uno al Grand Moff, a mia sorella e a mia madre; sono stata al cinema (sul film non ha ancora stilato un giudizio definitivo: la reazione a caldo è stata "che m***a di film" come direbbe il GM, ma senza censure, ma poi ripensandoci, in effetti il suo mestiere lo fa...), mangiato schifezze e preso un bel caffettino (che poi di caffè in quel che ho preso io ce n'era ben poco) al Lino's Coffee Shop.
  • Ho praticamente completato le toghe per la visione di venerdì/sabato di "Harry Potter e il Calice di Fuoco".
  • I caloriferi in ufficio hanno ripreso a funzionare, dopo 5 giorni di gelo polare la scorsa settimana
  • Ho appena finito di rileggere "La Leggenda dei Drenai"

Insomma teoricamente va tutto bene e dovrei stare alla grande. E allora perchè ho ripreso a mangiarmi le unghie? perchè questo cerchio alla testa?

O sono io che mi invento problemi che non esitsono?

6 commenti:

Locomotiva ha detto...

La seconda che hai detto?

/pat /pat /solidarietà
É solo che il termometro è crollato, il cielo è grigio, c'è la nebbia (lì. Qui no :) ). Normale paturnia invernale.

Kitchan ha detto...

Sì è molto probabile che siano solo paturnie (anche se io adoro l'Inverno: il freddo, la neve, il Natale... la nebbia un po' meno), anche perchè sono bastate due cose a farmi stare stare benissimo:

1) ieri sera abbiamo acceso il camino

2) ho scoperto una cosa sul Grand Moff che mi ha fatto molto piacere.

Eowyn ha detto...

Non ti preoccupare, è il tempo. Lo deve fare!
O almeno, a me povera meteoropatica lo fa... ;-)

Kratos ha detto...

Uhm.. Rossa x unghie sarà solo un riflesso condizionato o un'abitudine... e in ogni caso consolati pensando a questo:
Se IO sono ancora vivo e ( + o - ) sano di mente allora qualunque sia la tua paturnia del momento... non avrai problemi a superarla... della serie: consolati qualcuno che sta peggio di te c'è sempre.

Stè

Anonimo ha detto...

Perbacco come ti capisco. Sono quelle sensazioni che non ti spieghi soprattutto perchè apparentemente va tutto bene...spero però c'è qualcosa sotto che scava...spero tu riesca a scoprirlo presto :)
Un abbraccio di solidarietà :)

Fede

Cathy ha detto...

Come ti capisco...altre volte invece si è contenti con nulla ..