I Guadiani di Atlantide

lunedì, dicembre 17, 2012

Lo Hobbit



Venerdì sera Koi ed io siamo andati a vedere Lo Hobbit a Pioltello, in Imax 3D.
Premetto che io non ero per nulla ispirata da questa trasposizione cinematografica un po' perchè tra le opere di Tolkien Lo Hobbit non è mai stato in cima alle mie preferenze, un po' perchè vendendo le foto comparse in internet negli scorsi mesi non ritrovavo i personaggi come me li ero immaginati (Gandalf escluso).


Le mie impressioni a caldo sono state queste
Positive:
-Thorin è molto elegante nei movimenti in combattimento
-le parti non presenti nello scritto di Tolkien (la parte ambientata il 22 settembre ed il Bianco Consiglio) mi sono piaciute molto

Negative
-il 3D quando non è fastidioso è inutile
- Fili e Kili sembrano Merry e Pipino da come si comportano
- P.J. si ripete (o si autocita se preferite)
-hanno fatto di Radagast una macchietta, sembra Jar Jar Binks
-perchè ha cambiato quelle parti che si erano già viste in TLOTR?
-Balin l'hanno reso troppo vecchio e stanco perchè poi possa credibilmente fare quello che fa
-Ori e Nori sembrano due gentili fanciulle, più che due nani
-Bombur sembra Gerard Depardieu che fa Obelix
-durante il Bianco Consiglio Saruman parla come Yoda.

Comunque in settimana probabilmente tornerò a vederlo con le Vipere, in 2D stavolta, e intanto faccio sedimentare ancora un po' le mie impressioni.

1 commento:

Valeria Boffi ha detto...

A me ha deluso molto.
Concordo con le tue osservazioni anche se io mi sono fermata ad un più generico PJ ha fatto buttato via il film. =,=" Non mi va ancora giù la divisione in tre parti che ritengo sia solo una scusa per guadagnare di più.
I miei amici erano/sono entusiasti e non ne capisco a tutt'oggi il motivo.
Voglio però dargli una seconda possibilità più avanti.