I Guadiani di Atlantide

lunedì, gennaio 24, 2005

Spose e Neonati

036


Che finchè si sposano le figlie, o i figli, degli amici dei miei, che sono comunque più grandi di me è un conto.
Ma quando a luglio si sposa una mia compagna di università, mia coetanea, ed ad ottobre la mia più vecchia amica (nel senso che è la persona che conosco da più tempo) anche lei mia coetanea...
Bhè allora è tutto un'altro paio di maniche.

Insomma, non che voglia sposarmi domani... però, per essere una che da bambina voleva sposarsi a 18 anni e a 20 essere già mamma... sono un bel po' in ritardo.
E mi sento vecchia. Già immagino il tono dei commenti a questa mia ultima affermazione, ma questa è la verità: sono in ritardo sulla mia vita e di una decina d'anni, pure!



Oggi in ufficio è arrivato un cliente con moglie e figlia al seguito. Figlia che fa due mesi il 6 febbraio. Non potuto fare a meno di adorare quella bimba prima ormiente, e che poi da sveglia ha fatto tutta una seruie di adorabili versi e smorfie e sbadigli e alla fine mi ha pure fatto un sorriso bellissimo.
Ed i genitori che mi dicevano "visto che ti piacciono così tanto i bambini dovresti farne uno subito".

Mi ci vedete con la prossima generazione tra le braccia alla YC2006 (per la YC2005 è un po tardino...)?
Oddio... prima dovrei trovare la materia prima...

5 commenti:

Eowyn ha detto...

certo che ti ci vedrei... e perchè no? ^_^

Ma pensa... tu ti senti in ritardo di 10 anni... se io invece adesso dovessi sposarmi e avere un figlio, mi sentirei invece in anticipo! :-)

Anonimo ha detto...

Se su saresti in ritardo, io cosa dovrei dire? In realtà sto ancora confidando nel fatto che mi mancano 3 anni prima dello scadere di ogni possibilità biologica e soprattutto mentale. Sorvolando sul fatto che pure a me manca clamorosamente il portatore sano di cromosoma XY con cui poter fare sto figlio...
Cmq ti ci vedo con un pargolo alla Yavicon 06. :-)
Miyaru

Anonimo ha detto...

Saresti una mamma fantastica ^__^
Ripley

SoldierBlue ha detto...

Pargolo sì... essere in ritardo no... è un insulto alla miseria. :P E a svariate altre cose e persone... - Paola

Jix ha detto...

Hm. I bambini sono creature deliziose. Ci giocherei tutto il giorno, fintanto che sono gli altri che se li portano a casa... li mandano all'asilo... gli dedicano la vita... e tutto il resto. Brutto a dirsi, ma è così.