I Guadiani di Atlantide

venerdì, giugno 20, 2008

Diritti

Ma il fatto che io mi vesta da donna* da per caso il diritto al primo che passa di intrupparmi sull'autobus e con la scusa di chiedermi se va tutto bene, trattenere la sua mano sul mio braccio e accarezzarlo come se fosse il mio migliore amico?

E accidenti a chi so io!

*per una volta e con un vestito che anche Maria Goretti avrebbe giudicato modesto.

2 commenti:

DAMA ARWEN ha detto...

Spero che tu abbia insultato questa persona con gli epiteti che avrei usato io (generalmente le mie amiche mi pensano in queste situazioni) e magari tu gli abbia sferrato anche un calcetto nelle palline.

Ogni tanto vorrei essere alta e "grossa" (rispetto alla mia mole fisica, eh!) come te! è_é

Kitchan ha detto...

In realtà sono scesa alla prima fermata, e ho fatto metà della strada sul marciapiede al sole...