I Guadiani di Atlantide

lunedì, settembre 22, 2008

Le certezze nella vita sono tutto

Tizio, Caio e Sempronio condividono l'appartamento.
Caio avvisa che domenica pomeriggio e sera sarà via.
Tizio gli dice "se cambi idea avvisami che mangiamo la pizza e non il minestrone. E dì anche a Pinco con cui esci che se vuole si fermi a mangiare la pizza"
Nella testa di Caio gli accordio erano: mangio fuori a cena, ma se cambio idea avviso.

Arriva l'ora di cena e Caio non ha cambiato idea, quindi non avvisa. Al momento di tornare a casa (23.30) guarda il cellulare e trova un messaggio delle 19. in cuio Sempronio chiede "ci fai sapere cosa fai?"

Caio arriva a casa (ore: 00.30) e viene accolto con un delizioso "ma ti sembra l'ora di tornare? E se non avessi detto che tornavi presto?"
E la mattina Sempronio gli da il buongiorno così "Ieri sera non hai ricevuto un sms?"

É bello sapere che non puoi fidarti nemmeno degli accordi presi chiaramente. Ed è altrettanto bello sapere che mezzanotte e mezza è "quelle ore", manco fossero le 5 del mattino, e soprattutto che anche se è Caio a cui suona la sveglia alle 7 è un problema di Sempronio se Caio va a letto all'1 di notte!

4 commenti:

DAMA ARWEN ha detto...

Mi sa che questa la capisco solo io... e benvenga.

Lo sapevo! Lo sapevo... che x quel maledetto sms venva fuori sto "casino".

Non so se sia preoccupante "prevedere" le reazioni della tua famiglia (a volte così simili a quella della mia seppure sempre per ragioni molto diverse).

La prox volta metto il tuo cell nel mio borsino -.-

liv ha detto...

che dire?! evviva Sempronio!! solo per puro amore di Sempronio, non per altro!!!
Comunque a Sempronio hai risposto a tono, e Sempronio ti ha detto che non ne sapeva un k@##o di quello che era successo!
e le ripercussioni delle azioni di Caio da parte di Tizio se le subisce anche Sempronio...ricordatelo!!
..comunque I love Sempronio!!!
liv

liv ha detto...

ah...
credo che fondamentalmente dovevate mettervi d'accordo diversamente, perchè in questo modo, come poi è successo, arriva un orario in cui Tizio e Sempronio non sanno che fare...insomma l'aspettando Godot di Pinco!!!
liv

SoldierBlue ha detto...

E' bellissima... ma che ci fa a noi Beckett? Siamo noi il vero teatro dell'assurdo! (PS: io come al solito avevo capito tutt'altro :P)