I Guadiani di Atlantide

lunedì, luglio 19, 2010

ibuprofene vs nicotina

Negli ultimi 5 giorni, tranne ieri, ho avuto un costante malditesta, di quelli che ti lasciano fisicamente spossata.
Peccato che non possa farmi prescrivere come analgesico la bella giornata che ho trascorso ieri: svegliata autonomamente presto, una bella doccia, mattina in relax, pappa e poi un bel giro all'Acquario di Milano e ritorno a casa a piedi. Sì sono stata fuori nelle ore più calde della giornata, ma tirava una bella arietta e anche al sole non si moriva dal caldo.

Stamattina però il malditesta si è ripresentato puntuale e martellante dietro le tempie, nella zona occipitale ed in quella frontale.
Ok, non ho messo avvisi che ho mal di testa, ma indipendentemente da questo fumare nei luoghi di lavoro è proibito!
Cosa c'entra? semplicemente che in pausa pranzo qualcuno si è seduto al mio tavolo e si è fumato una sigaretta. Risultato? Cenere sul pavimento (e quello è il meno) che io ho spazzato via quando sono arrivata, e la sedia che puzza di fumo come un posacenere... Accidenti a loro!

4 commenti:

Dama Arwen ha detto...

Se il mal di testa ti fosse causato dal caldo, temo che nessuna pillola magica possa fare effetto...

Per quanto riguarda il fumo, potresti tirare a indovinare chi sia stato?

Non c'entra un tubo ma mi hai fatto venire in mente che nel nostro ufficio scarseggia semrpe la carta igienica... cioè, quando fiisce dobbiamo rimanere almeno 5 gg senza perima che qualcuno la ricompri (arrangiandoci coi nostri fazzoletti di carta, perché ti assicuro che nel nostro ufficio non c'è nemmeno lo scottex o i tovaglioli di carta).

L'altro giorno invece appena è finita Steven è andato a comprarne una confezione (piccola, da 4 rotoli durerà pochissimo) al volo, E SOLO PERCHÈ LUI DOVEVA CAGARE!!!! MAVAFFANCULO! Ed io che aspetto il gg che gli viene lo squaraus e la carta non c'è e se ne accorge troppo tardi!!!!! è_é

Erica ha detto...

Vedo che anche tu fai parte del club del mal di testa! Io ce l'ho più o meno un giorno sì e uno no.. lo combatto con il riposo (cioè mai, perchè non ho tempo), una pastiglina ogni tanto (poche, perchè odio le medicine) e tante ma tante brutte irripetibili parole lanciate al vento!
Comunque.. noi in ufficio abbiamo il capo che fuma nel cesso come i ragazzini. Poi per rimediare spruzza un litro di deodorante per ambienti e apre la finestra. Anche in inverno. Ciao ciao ozono, benvenuto raffreddore delle impiegate!

Liv ha detto...

odio la puzza di sigarette che rimane su vestiti/oggetti/pelle..è quasi peggio del fumo che emana la sigaretta accesa!

Kitchan ha detto...

@ Dama: so perfettamente chi è stato, me lo sono fatto dire dai testimoni oculari!

@ Erica: da noi non fanno come i ragazzini che vannoin bagno a fumare, semplicemente ignorano il divieto e fumano dove sono.

@ Liv: concordo.