I Guadiani di Atlantide

venerdì, febbraio 25, 2011

Crostata di crema al limone

Ieri per cercare una ricetta salata (totani al limone, che non ho trovato) ho sfogliato un po' di riviste di cucina e ho trovato la ricetta per la torta di questa settimana. In realtà ne ho trovate due, una l'ho fatta per questo fine settimana, l'altra la userò settimana prossima.
Ho fatto la Crostata di crema al limone
versione seria ;)
- pasta frolla
- 350 gr di crema
- un limone

Fai la pasta frolla (siccome non mi ricordo a memoria come si faccia la trovate anche qui).
Mentre la pasta frolla riposta fai la crema (idem qui).
Alla crema aggiungi il succo del limone e la buccia grattuggiata di mezzo limone, e mescoli finchè il succo non è ben amalgamato.
Stendi la pasta nella tortiera e versaci la crema. In forno caldo a 180° per 40 minuti.
versione pigra ;)
- un rotolo di pasta frolla già pronta
- una confezione di crema già pronta
- un limone

Versi 350gr di crema in una ciotola, aggiungi il succo del limone e la buccia grattuggiata di mezzo limone. Mescoli bene finchè il succo del limone è ben amalgamato. Stendi la pasta frolla nella tortiera, e versi la crema. In forno caldo a 180° per 40 minuti.

La prossima volta voglio però provare a cuocere la pasta per 10 minuti, con sopra ceci/fagioli/riso/qualcosa in una tortiera in silicone che ha una forma particolare e poi metterci la crema e finire la cottura con gli altri 30 minuti. Mi sa che viene più scenografica

1 commento:

Nicla ha detto...

Slurp!